Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
  • 2019-3
  • 2019-2
  • 2019-1
  • 2018-4
  • 2018-3
  • 2018-2
  • 2018-1
  • 2017-4
  • 2017-3
  • 2017-2
  • 2017-1
  • 2016-4
  • 2016-3
  • 2016-1.2
  • 2015-4new
  • 2015-3

    Pubblicato Rivista Liturgica 106/3 (2019)

    «Ha fatto di noi Sacerdoti

    per il suo Dio» (Ap 1,6)

    Sacerdozio comune,

    ministero e liturgia

    Scarica l'Estratto del Fascicolo

    Come ogni anno RL ospita, in un suo fascicolo, le relazioni della Settimana Liturgico-pastorale del monastero di Camaldoli, in collaborazione con l’Istituto di Liturgia-Pastorale “S. Giustina” di Padova, giunta alla sua 53ª edizione. Il tema trattato, da domenica 15 a venerdì 20 luglio 2018 è stato: «Ha fatto di noi sacerdoti per il nostro Dio» (Ap 1,6). Sacerdozio comune, ministero e liturgia. È utile rileggere l’intento globale del Convegno, così presentato dagli organizzatori:

    «Il sacerdozio comune è una delle grandi novità del concilio Vaticano II. Per molti decenni abbiamo forse considerato questa novità più sullo sfondo che in primo piano, rispetto alla esperienza liturgica ecclesiale. Oggi possiamo studiarla con una consapevolezza maggiore. Così l’itinerario ci condurrà a riscoprirne la radice conciliare, quella biblica e patristica, la sua elaborazione in altre tradizioni non cattoliche, per arrivare alla sua tematizzazione strettamente liturgica e al suo impatto sulla ministerialità ecclesiale. Così una Chiesa compresa come “comunità sacerdotale” diventa sfida decisiva per la prassi rituale delle generazioni a venire».

    Leggi tutto

    Stampa

    Pubblicato Rivista Liturgica 106/2 (2019)

    La traduzione dei libri liturgici

    per lo sviluppo della riforma

     

    Durante l’assemblea dei vescovi italiani dello scorso maggio è stato finalmente annunciato che la terza edizione del Messale Romano in lingua italiana ha ottenuto la definitiva approvazione da parte della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Molta pubblicistica è già all’opera per ricercare le novità di questa edizione. RL non intende buttarsi a capofitto su queste “novità”, ma dedicarsi piuttosto a una riflessione approfondita sulla “traduzione” in se stessa.

    Leggi tutto

    Stampa

    Camaldoli
    Abbazia di San Giustina
    Abbonamento
    Downloadhttp://bigtheme.net/joomla Joomla Templates