Rivista Liturgica 105/3 (2018)

BIBBIA E LITURGIA

Scarica l'Estratto del Fascicolo

Vitreo appare, in Sacrosanctum Concilium, il dettato relativo al rapporto tra Liturgia della Parola e Liturgia eucaristica. Vi si afferma testualmente: «Le due parti che costituiscono in certo modo la Messa, cioè la Liturgia della Parola e la Liturgia eucaristica, sono congiunte tra di loro così strettamente da formare un solo atto di culto» (n. 56). Rimane aperto il problema di come armonizzare le due parti essenziali della celebrazione, soprattutto nella lunga sequenza delle domeniche del tempo convenzionalmente catalogato come ordinario o per annum. Il presente fascicolo di RL, nella sua prima parte, cerca di sopperire a questo impasse, tuttora presente nelle celebrazioni. La serie di articoli pizzicano la problematica aperta. Inoltre, il presente fascicolo presenta 4 contributi per un ulteriore apporto all’approfondimento del Movimento Liturgico. 

SOMMARIO

Editoriale pp. 5-11

STUDI

Jean-Pierre Sonnet, «In quel giorno», «fino a questo giorno». L’arco della comunicazione narrativa nella Bibbia ebraica (pp. 13-41)
Massimo Grilli, Rapporto tra i due Testamenti. Problematica storica e proposta per una ermeneutica liturgica oggi (pp. 43-56)
Elena Massimi:
- La riforma del Lezionario della messa (1964-1965) – prima parte (pp. 57-78)
- La riforma del Lezionario della messa. Appendice (pp. 79-94)
Daniele Sabaino, La «cantabilità della parola» nella liturgia. Osservazioni su una questione impalpabile ma inderogabile (pp. 95-134)

NOTE

Simona Borello, L’attenzione al lettore/uditore nella predicazione liturgica (pp. 135-141)

CONTRIBUTI: IL MOVIMENTO LITURGICO

Doriano Locatelli, Rivista Liturgica, voce del movimento liturgico italiano. Il contesto, gli inizi ed il programma ispiratore (pp. 143-160)
Christian Gabrieli, Una traccia del movimento liturgico in Italia: arte e liturgia in Costantini e Caronti (pp. 161-182)
Romano Guardini, Il metodo sistematico nella scienza liturgica (pp. 183-196)
Andrea Grillo, Un secolo dopo Lo spirito della liturgia di Romano Guardini. Riflessioni e ritrattazioni su un testo-chiave del movimento liturgico (pp. 197-207)

RECENSIONI (pp. 209-213)

Stampa