Rivista Liturgica 105/2 (2018)

PROSPETTIVE LITURGICHE

 

Scarica l'Estratto del Fascicolo

La liturgia è uno dei momenti privilegiati, dove si attua il discernimento, non finalizzato a se stesso, ma funzionale alla missione ecclesiale. Il presente fascicolo di RL, pur nella stringatezza del suo dettato e limitatezza dei suoi orizzonti, intende cercare di cogliere alcune indicazioni ssenziali del rapporto tra il sempre più vasto fenomeno dei carismatici e la modalità di vivere e far vivere la liturgia.

Editoriale pp. 5-9
STUDI  
Massimo Faggioli, Le radici storiche del movimento carismatico: dal protestantesimo in Nordamerica all’inculturazione cattolica pp. 11-28
Alessandro Ruo Rui, Il canto nella liturgia dei movimenti carismatici pp. 29-44
Aldo Natale Terrin, Il rituale nel pentecostalismo: struttura antropologica o evento mistico? pp. 45-60
CONTRIBUTI  
Gabriele Tornambé, La messa crismale del messale di Paolo VI: una panoramica sul dibattito attuale pp. 61-79
Giorgio Bonaccorso, Corpo e religione pp. 81-92
Andrea Grillo, Il contributo di Pius Parsch all’impostazione della costituzione Sacrosanctum conciulium pp. 93-111
Elena Massimi, Il contributo di dom Cipriano Vagaggini alla stesura delle preghiere eucaristiche del Missale Romanum (1970) pp. 113-128
RECENSIONI  

Stampa